“Sere d’Estate”: 70Cento vince il 2° premio Lippolis

È stato un successo straordinario quello decretato alla 16^ rassegna estiva “Sere d’Estate”, ospitata dalla Famiglia Colavecchio. Organizzata dall’associazione “I Commedianti” di Putignano, la rassegna,  è terminata con l’assegnazione del premio “Paolo Lippolis”, ideato per ricordare l’impegno profuso nel teatro amatoriale dallo storico regista e fondatore de I Commedianti.

Questa edizione ha registrato la presenza di cinque compagnie amatoriali, due delle quali selezionate dalla giuria per contendersi l’ambito Premio. Con il musical “Il Giorno della Tartaruga”, di Garinei, Giovannini, Franciosa e Magni, e la regia di Luigi Rizzi, la compagnia-associazione culturale di Bari <70Cento> ha vinto la 2° edizione del premio Paolo Lippolis, “per aver rappresentato con competenza, entusiasmo e coraggiosa energia” il noto musical portato in scena per la prima volta da Renato Rascel.

Un riconoscimento e uno stimolo per i talentuosi. giovani protagonisti: Rosanna Cassano, Nicola Napoli, Paolo Altamura, Giuseppe Damone, Sveva Petruzzelli, Alessandra Borreggine, Davide De Marco, Gaia Rimoli, Tommaso Citarella, Stefano Melarosa, Stefano Siciliano. Per la compagnia barese, un assegno di 1000 euro, istituito, con una delibera di Giunta dall’amministrazione Giannandrea. Inizialmente indirizzato solo per compagnie amatoriali putignanesi, e dopo aver modificato il disciplinare, esteso da quest’anno alle compagnie dell’intera regione iscritte alla FITA. Al premio dell’Amministrazione, rappresentata da Emanuela Elba, assessora alla Cultura e dal dirigente della I Area Domenico Mastrangelo, è seguito quello offerto, sempre alla compagnia vincitrice, dal titolare dell’azienda “Dolce Bontà” di Tonino Curci. Una maschera di pelle color bronzo realizzata per l’occasione da Antonella Di Bello, nota scultrice e pittrice putignanese.

Alla compagnia “Grocà” di Castellana Grotte è stata consegnata la medaglia commemorativa, realizzata per i primi 70anni di storia della “Federazione italiana teatro amatoriale”. E’ stata la stessa presidente, Anna Maria Carella a consegnarla alla regista e interprete Elvira Spartano “per aver portato in scena”, come evidenziato dalla Presidente di giuria, “lo spettacolo <Mai Più>, affrontando il tema del femminicidio con una performance che ha utilizzato in modo competente diversi linguaggi teatrali”.

Le motivazioni sono state lette da Francesca Lippolis, presidente della Giuria e figlia del caro Paolo Lippolis. La premiazione ha avuto luogo a termine dell’ultimo spettacolo in programma, l’applauditissimo, divertente, satirico e graffiante “Pinuccio Chiama” di Alessio Giannone.  

e-max.it: your social media marketing partner

Canale Video

Appuntamenti in Calendario

Ottobre 2017
L M M G V S D
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Please publish modules in offcanvas position.