Labor Limae e ACP, per il patrimonio culturale di Putignano

Di “Mecenatismo culturale: Art Bonus e benefici fiscali” si è parlato presso la Sala Convegni di San Domenico a Putignano, durante un incontro organizzato dall’Associazione Culturale Labor Limae e dall’Associazione Commercialisti Putignano.

I saluti, a cura di Gianni Adone (presidente ACP), Vito Carella (Direttivo Conservatorio di S. Maria degli Angeli di Putignano) ed Elisabetta Bruno (presidente Labor Limae), hanno fatto emergere la positiva collaborazione tra le due associazioni impegnate in ambiti sociali diversi ma, in questo caso, con un unico obiettivo: unire le diverse competenze dei propri associati per contribuire alla tenuta e conservazione del patrimonio storico di Putignano.

Elisabetta Bruno, a nome del Direttivo Labor Limae, ha infatti annunciato nell’occasione di aver già effettuato con la Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici di Bari il primo sopralluogo per poter commissionare il progetto d’indagine architettonica sullo stato di conservazione della chiesa di S. Stefano a Putignano. Un primo fondamentale passo per il restauro.   

A seguire, sono intervenuti Aldo Patruno (Direttore del Dipartimento Turismo, L’Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia), Piero Liuzzi (Senatore, capogruppo 7ª Commissione Beni Culturali, Istruzione e Ricerca Scientifica), Ettore Chiurazzi (Responsabile Comunicazione Desk Cultura Confindustria Puglia), Giovanni Simone (Consigliere dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bari).

L’incontro ha avuto come tema principale argomento il moderno concetto di “mecenatismo culturale”, le erogazioni liberali in favore del patrimonio culturale e la sinergia tra Pubblico e Privato nella gestione dei Beni. Il Direttore Patruno, nel suo interessante intervento, ha presentato gli indirizzi strategici della Regione Puglia in materia di tenuta e valorizzazione dei beni culturali. La presenza di Liuzzi è stata occasione per conoscere gli orientamenti legislativi del Parlamento, mentre Ettore Chiurazzi ha presentato gli strumenti per le imprese che desiderano investire in opere cinematografiche e/o donare una liberalità economica in favore di un bene culturale del nostro Paese.

Giovanni Simone ha presentato tecnicamente l’Art Bonus, le sue finalità e gli ambiti di applicazione. A seguire Donatella Lerario (Direttivo Labor Limae) ha illustrato i dati storici sulla chiesa di S. Stefano emersi da una ricerca archivistica a cura di Egisto Scalini.  Samantha Laterza (segretaria Labor Limae e guida storico-artistica della Regione Puglia) ha infine accompagnato il numeroso pubblico presente in una passeggiata culturale tra i vicoli del centro storico fino alla chiesa di S. Stefano, valorizzata dai tanti eventi culturali organizzati da Labor Limae. Un esempio virtuoso di collaborazione tra Pubblico e Privato che contribuisce alla crescita culturale di una comunità.

e-max.it: your social media marketing partner

Canale Video

Appuntamenti in Calendario

Novembre 2017
L M M G V S D
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

Please publish modules in offcanvas position.