3° avviso per l’assegnazione dei buoni spesa, come farne richiesta

Pubblicato sul sito web del Comune di Putignano il terzo avviso per l’assegnazione di buoni spesa in favore di persone e famiglie che versano, tuttora, in gravi difficoltà economiche a causa dell’emergenza Coronavirus. Possono partecipare anche coloro che hanno già presentato domanda e percepito i buoni.

«Dei circa 198mila euro erogati dal Governo al nostro Comune per fronteggiare l’emergenza sanitaria – dichiara Anna Caldi, Assessora ai Servizi Sociali di Putignano – ammontano a soli 24mila euro circa le somme che, a seguito dei precedenti avvisi, non sono state ancora utilizzate. Per questo abbiamo pubblicato un terzo avviso per la richiesta di buoni spesa, affinché si possa completare l’erogazione dei buoni spesa e dare una mano a chi ne ha più bisogno».

Il buono spesa una tantum è volto a integrare il reddito familiare per quanto attiene la gestione della spesa di generi alimentari o di prima necessità, in costanza della situazione di emergenza epidemiologica in atto. Il bando sarà aperto sino alle ore 14:00 di giovedì 11 giugno. Nel caso in cui le risorse non saranno sufficienti sarà stilata una graduatoria, secondo i criteri indicati nel bando. Qualora le risorse fossero sufficienti si proseguirà, fino a esaurimento, per tutto il mese di giugno.

Tutti i dettagli sull’avviso, i requisiti per farne richiesta, le modalità e la domanda da compilare sono consultabili sul sito web del Comune di Putignano (www.comune.putignano.ba.it).

e-max.it: your social media marketing partner

Canale Video

Facebook

Please publish modules in offcanvas position.