Ricordo del cav. Pietro Paolo Bianco, fondatore di ICAM, a 20 anni dalla sua scomparsa

Lunedì, 9 Settembre, ricorre il 20° anniversario della scomparsa del Cav. Pietro Paolo Bianco, fondatore di ICAM, storica azienda putignanese che dal 1957 progetta e realizza soluzioni automatiche per lo stoccaggio e il prelievo dei materiali.

Da coltivatore diretto a imprenditore industriale, Pietro Paolo Bianco, per tutta la sua vita ha perseguito con determinazione e impegno la sua vocazione di innovatore, segnando tappe importanti per la crescita del territorio. Nessuno mai, infatti, fino ad allora, aveva mai pensato di avviare un’industria metalmeccanica a Putignano, territorio a vocazione prevalentemente agricola e, a livello industriale, prettamente agroalimentare e tessile.

Da allora, il Cav. Bianco ha sempre profondamente creduto nel suo sogno senza perdere mai la fiducia nel futuro e, soprattutto, la voglia di innovare.

È questa l’eredità più grande che ha lasciato ai suoi figli Apollonia, Gianpiero, Giuseppe, Graziano e Roberto, oggi alla guida di ICAM: continuare a fare ricerca, a sperimentare, a raccogliere nuove sfide. Oggi ICAM è presente in oltre 50 paesi del mondo con più di 4.000 installazioni e impiega oltre 100 addetti tra operai e impiegati.

Un’azienda che continua a crescere innovando e creando occupazione. L’azienda che fa spazio e si fa spazio nel mondo, portando nel cuore il suo fondatore.

 

Per maggiori informazioni:
Ufficio Stampa ICAM:
Elisabet Fasano – Chief Marketing Officer
Marica Laera – Marketing & Communication Specialist
T.: +39 080 4911377
E.: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

e-max.it: your social media marketing partner

Canale Video

Facebook

Please publish modules in offcanvas position.