Doppio appuntamento con ADMOVEO, la rassegna di teatro, danza, musica e cultura

Admoveo, prosegue il suo itinerario di incontri culturali, di conoscenza attraverso le arti e creazione di momenti di scambio attivo fra artisti e spettatori. PIETRE il 29 Marzo 2019 a Taranto // LA CONQUISTA DEL SUD il 30 Marzo 2019 a Putignano

Venerdì 29 marzo, a Taranto, presso l’Ipogeo di Palazzo Gennarini (via Duomo 245) gestito dall’Assocazione Nobilissima Taranto è di scena PIETRE di e con Nicola Eboli.

Lo spettacolo, in forma di recitazione e musica, s’ispira alla storia di Odisseo, che, spogliata del fantastico e dell’aneddotico, diviene nient’altro che la storia di un uomo, un Ulisse qualsiasi. Uno che ha abbandonando la via maestra, rassicurante dell’EPOS, che riconduce a casa, semplicemente per sfuggire alla noia. Sulla scena, una sedia, bottiglie vuote e reti da pesca ad asciugare una chitarra e una voce che intona il suo blue’s. Un blue’s che racconta di viaggi per mare, sirene ammaliatrici, donne trovate e abbandonate, naufragi, approdi e ripartenze. Si perderà, alla fine, in un allucinato soliloquio. Si perderà, senza possibilità di ritornare. PIETRE è un blue’s scarno, originario. È rebetiko d’occidente. Un canto sofferto, aggressivo a volte. Il canto di uno moderno aedo. Una di quelle storie che si ascoltano nelle taverne e in spazi fumosi in cui ci si stringe e ci si lascia trasportare dal flusso di musica. Pietre, sarà in replica il 5 Aprile (Putignano, masseria San Nicola).

Gli appuntamenti di Admoveo nella città dei due mari sono organizzati e promossi in collaborazione con l’ Ass. L’Obiettivo (Taranto) e la  ProLoco di Leporano.

Sabato 30 Marzo, ADMOVEO, raggiunge la Masseria “San Nicola”, in Putignano (Strada Provinciale per Gioia del Colle), per la messa in scena del progetto storico-teatrale LA CONQUISTA DEL SUD, di Antonio Minelli, a cura della compagnia Formediterre, con Alessandro Accettura, Alessia Carrieri e Vittorio Goffredo.

Nord e Sud Italia, conquistati e conquistatori, le voci di due popoli sul palco della storia per confessare strategie, complotti, illusioni e speranze di un’Italia osservata da una prospettiva non “leggendaria”. Quadri della seconda metà dell'Ottocento si alternano continuamente, accompagnando lo spettatore in una storia a tratti crudele, a tratti poetica che non porta con sé la provocazione secessionista , al contrario, cerca di generare un reale sentimento unitario, reso possibile unicamente dalla conoscenza della storia del nostro popolo. Canti, testi autentici, l’unità che distrusse una Nazione, con lo scopo di crearne due.

La direzione di Minelli si fonda sulla pluriennale esperienza di analisi del “teatro storico” ricercando e divulgando le reali esigenze di un regno alla deriva (Savoia), spinto alla necessaria conquista di uno Stato fra i più ricchi e antichi d’Europa (Due Sicilie). Il risultato fu un terzo regno chiamato “d’Italia” che non vide neanche un secolo di vita e che, nei suoi scarsi novant’anni d’esistenza, portò all’assurda dimensione di uno Stato “a due velocità”.

Gli incontri della rassegna proseguiranno fino al 28 Aprile 2019. CELESTINE, di Mimmo Mongelli, con Antonella Maddalena, 6 Aprile (Ceglie del Campo) // 13 Aprile (Taranto) // 27 Aprile (Putignano); CONFESSIONI DI UN SETTENTRIONALE, di e con Antonio Minelli, 28 Aprile (Noha).

L'intero progetto è promosso dall'Associazione Admoveo in collaborazione con Formediterre.

Con il sostegno di: AMARUM del Liquorificio Fiume di Putignano. Programmazione invernale in rete con: Con.Fusione (Polignano), Pro Loco (Leporano), L'Obiettivo (Taranto), Levera (Noha), I Commedianti (Putignano). Admoveo è supportato da: CNA Puglia, FAI/Delegazione di Bari, Technè (Alberobello), Imago-i Danzattori (Alberobello), La Comunità Fratello Sole (S. Severa/Gioia del Colle), U.P.T.E. (Putignano)

 

Inizio, ore 21.00
Posti limitati, consigliata la prenotazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Putignano: 333/1776789
Taranto: 346 836 9836 / 349 169 8968
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/formediterreteatro/
Sito Web: http://www.formediterre.it/admoveo.htm

e-max.it: your social media marketing partner

Canale Video

Facebook

Please publish modules in offcanvas position.