Putignanesi nel mondo

collegamento al sito del premio ellisse

collegamento al sito meteoputignano

collegamento al sito gr radio onda

collegamento al sito del comune di Putignano
collegamento al sito della provincia di Bari
collegamento al sito della regione Puglia
Piero Sisto ricorda i putignanesi impegnati nell’Unità d’Italia
Cultura, inEvidenza, News

“Risorgimento e Unità d’Italia a Putignano” è stato il tema trattato dal prof. Pietro Sisto nell’incontro conclusivo del ciclo di eventi organizzato dal Comune in celebrazione dei 150 anni di Unità nazionale.

 

Alla presenza del sindaco Gianvincenzo Angelini De Miccolis e l’assessore al bilancio Gianni Campanella, l’incontro si è aperto con un’esibizione del coro dell’Università popolare e della terza età (Upte) diretto dal maestro Vito Laterza, direttore della scuola “Laboratorio musicale pugliese” con sede a Putignano. Il coro ha eseguito brani storici quali “O sole mio”, “Bellezza in bicicletta” e “Mille lire al mese”.

Il prof. Piero Sisto ha introdotto l’argomento della serata ricordando la Rivoluzione Napoletana del 1799, evento storico che ha dato inizio, grazie anche alla massoneria, alla diffusione dei valori di libertà, democrazia e uguaglianza. A Putignano, in quegli anni, c’era la setta massonica “Il Pellicano”, con sede nel monastero dei frati domenicani (attuale municipio), setta attraverso la quale molti putignanesi, tra cui anche Antonio Karusio, hanno potuto dare il proprio contributo al processo unitario.

Di seguito la storia dei putignanesi che il prof. Sisto ha voluto ricordare :

Luigi Pasquale Casulli, sacerdote nella chiesa di Santa Maria la Greca che, dall’altare, parlò di libertà e democrazia e venne per questo fucilato;

Luigi Andrea Caciottoli espulso dal Regno l’1 agosto 1799;

Domenico Lippolis condannato nell’aprile del 1799, fuggì da Putignano e venne poi ucciso per mano dei suoi concittadini;

Francesco Serio, massone;

Pietro Domenico Valentini anche lui espulso dal Regno;

Francesco Antonio Angelini nato nel 1775 fu seguace di Mario Pagano (giurista e politico rivoluzionario) e venne dopo il 1799 condannato all’esilio perpetuo e alla confisca dei beni. Ebbe due fratelli, Giuseppe Angelini e Gianfedele entrambi di provata fede liberale. Il primo indossò la tonaca di frate e si fece fra maggiore carbonaro, mentre Gianfedele Angelini valente scienziato, nato nel 1761, fu sindaco di Putignano nel 1808 e poi deputato al parlamento delle Due Sicilie nel 1816. La sua figura è molto importante, perché egli seguì per anni diverse cause che consentirono a Putignano di liberarsi dai Cavalieri di Malta e che probabilmente gli consentirono l’elezione a sindaco. Fu gran maestro oratore nella loggia massonica “Il Pellicano” e nel 1820 fu eletto al Parlamento nazionale a Napoli e svolse importanti incarichi. Fu tra i deputati che accolsero il re e fu tra i venticinque a formare la lista dei consiglieri di Stato. Ma come sappiamo dalla storia le cose non andarono per il verso giusto. Con la controrivoluzione i Borbone rinnegarono la costituzione e Gianfedele Angelini fu costretto a scappare da Napoli. Prima di tornare a Putignano sotto falso nome, egli condusse insieme ad altri deputati la protesta contro Giuseppe di Borbone che aveva rinnegato la costituzione. I figli di Gianfedele Angelini, Vincenzo e Domenico, furono perseguitati;

Donato Antonio Romanazzi fu prete domenicano con il nome di padre Luigi. Antonio Casulli (autore putignanese del 1800) nel suo libro dice di lui <<pensava politicamente da repubblicano puro>>. I Borbone lo perseguitarono fino a quando non furono certi della sua morte. Il suo cranio oggi si trova in uno scaffale della direzione amministrativa dell’ospedale Santa Maria degli Angeli; una collocazione che il prof. Sisto definisce <<anonima>> lanciando un appello all’amministrazione affinché il cranio di padre Luigi possa trovare una collocazione più consona, magari proprio nella Biblioteca comunale o nel museo;

Giuseppe Maria Romanazzi, poeta di fede liberale, fu consigliere provinciale e deputato al Parlamento delle Due Sicilie nel 1848;

Francesco Saverio Tateo, garibaldino, morì nella battaglia di Villa Glori;

Degno di nota anche suo fratello Giangiuseppe Tateo che in nome degli ideali che difendeva compì diversi viaggi. Perse la vita a Nizza dove ancora oggi si trova la sua salma. Il prof. Pietro Sisto lancia, a questo proposito, un altro appello all’amministrazione comunale chiedendo che la salma del nostro concittadino possa tornare a Putignano, o che almeno a lui e alla madre Maria Caterina Riccardi possano essere dedicate delle strade (cosa che è già stata fatta per Francesco Saverio Tateo, la cui via dedicata si trova nei pressi del Foro Boario);

Maria Caterina Riccardi è l’unica donna che compare in questo elenco, ma la testimonianza della sua esistenza è di certo un apporto sostanziale per comprendere il ruolo attivo che anche le donne hanno avuto nel processo che ha portato all’Unità nazionale. Nata nel 1802, ebbe dodici figli; di questi, cinque furono patrioti. Aiutò i figli e i compagni patrioti mettendo a disposizione dei perseguitati la sua casa. Uno dei compagni più stretti di Giuseppe Garibaldi la definì <<la Cairoli delle puglie>> (dai fratelli Cairoli che combatterono con Garibaldi per la liberazione di Roma nel 1867).

Nella seconda parte della conferenza il prof. Pietro Sisto ha fatto una breve considerazione di carattere toponomastico, spiegando come le vie principali del centro putignanese siano dedicate a personaggi che hanno fatto la storia d’Italia, sacrificando la propria vita per gli ideali in cui credevano.

Il sindaco De Miccolis e l’assessore Gianni Campanella hanno ribadito l’importanza di conoscere la storia e il passato per costruire il proprio futuro. Insieme hanno poi ringraziato il prof. Sisto per il contributo che ha dato alla realizzazione del progetto di celebrazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia.

In cantiere ci sono nuovi progetti rivolti a bambini e ragazzi, ci fa sapere il sindaco, ricordando la premiazione del concorso, che si è tenuto nelle scuole, riguardante elaborati aventi per tema l’Unità nazionale, che si terrà l’1 giugno alle ore 10.30 nella sala consiliare del comune.


-- Download "Piero Sisto ricorda i putignanesi impegnati nell’Unità d’Italia" in PDF --


 

Lascia una risposta
Devi essere loggato per inserire un commento.
 
Move
Display 0 | 5 | 10 | 15 Posts

Sport

Tags
Newest Post

Settimo Memorial Luca Pipoli

Settimo Memorial Luca Pipoli

Si svolgerà sabato 21 giugno, a partire dalle ore 18:00, presso il C.S. La Quercia, il settimo Memorial”Luca Pipoli”organizzato dalla Fidas Putignano.

MondiaLive: concerti, birra e maxischermo in piazza

Sabato 14 giugno 2014, dalle 21:00 a notte, piazza Principe di Piemonte - Putignano.

Da Gemmati a Capriati: il bilancio di mister Castelletti

Dopo il successo nei playoff, la Virtus Putignano, in un comunicato della Federazione, risulta essere interessata dall'eventuale ripescaggio in un'inedita Eccellenza a 16 squadre, risulta inserita tra le 32 della Promozione 2014/2015.

Ancora ottimi risultati per il triathlon Nadir on The road

Continuano ad arrivare ottimi risultati dal triathlon per la Nadir on The road. Domenica 18 maggio in quel di Barletta si è svolto il “Triathlon Sprint Città di Barletta”, valevole come campionato regionale di specialità. Tre le frazioni previste, la prima 750 m di nuoto, la seconda 20 km di ciclismo ed infine 5 km di [...]

Virtus Putignano in Eccellenza

Al termine di un percorso più tortuoso delle aspettative, la Virtus Putignano ha centrato il suo obiettivo stagionale: il prossimo anno avrà diritto a disputare il campionato di Eccellenza.

Virtus ancora in gioco nei playoff

La società di Intini-Notarangelo si aggiudica il primo turno dei playoff contro il San Vito e si prepara nello scontro decisivo contro il Tricase per la promozione in eccellenza.

Amatori sempre presenti fra Corripuglia e Ultramaratone

Nelle ultime due settimane gli ultramaratoneti degli Amatori Putignano sono stati presenti su distanze diverse disputate in Italia e con ottimi risultati.

Ritmo serrato per gli atleti Nadir on the road

L’attività sportiva della Nadir on the road procede a ritmo serrato, nonostante le festività che hanno caratterizzato l’ultimo periodo.

Virtus Putignano ad un passo dall’Eccellenza

La Virtus Putignano fa il pieno a San Vito dei Normanni e rimane padrona del suo destino: la vittoria sul Novoli nell'ultima giornata di domenica prossima, regalerebbe la promozione diretta in Eccellenza.

Finale regionale “sei bravo a … scuola di calcio a 5”

Finale Regionale del “Sei Bravo a … Scuola di Calcio a 5”, manifestazione riservata ai bambini della Categoria Pulcini ( 8-10 anni ) delle Scuole di Calcio a 5 della Puglia che si è tenuta Domenica mattina 27 Aprile 2014.

Finita l’avventura per le più piccole della UISP, continua quella dell’under 16

Finisce l’avventura nel campionato provinciale Under 14 con una sconfitta delle più piccole della Uisp. Continua invece l’esperienza delle razze 16 che si aggiudicano una nuova vittoria.

Amatori: inizio di stagione promettente

Dopo lo sforzo della 6 ore di San Giuseppe, gli impegni agonistici per gli atleti dell'A.S.D Amatori Putignano continuano con tanto onore su tutto il territorio nazionale.

Stefano Baldini: lo sport per affrontare le difficoltà della vita

Il campione della maratona olimpica di Atene 2004 Stefano Baldini, ospite a Putignano per un seminario sull’alimentazione, intervistato da Massimiliano Daresta, ribadisce l’importanza dello sport per la formazione dei cittadini di domani.

La Virtus Putignano riconquista la vetta

Riconquista subito la vetta della classifica del girone B di Promozione la Virtus Putignano, che sconfigge 2-0 il modesto Lizzano e approfitta dell'inaspettato pari per 1-1 del Novoli sul campo del non irresistibile Leporano.

Open day per la scuola calcio a 5 adulti Sport Five

Prosegue a grandi passi il rivoluzionario progetto dello Sport Five Putignano: la Scuola Calcio a 5 Adulti riservata a donne e uomini di età superiore ai 18 anni.

Move
Display 0 | 5 | 10 | 15 Posts

Appuntamenti

Tags
Newest Post

La mela e il cioccolato

La mela e il cioccolato

"La mela e il cioccolato" i comportamenti alimentari tra emozioni e cibo - Venerdì 11 aprile - Chiesa di San Domenico

Seminare conoscenza per raccogliere idee

Terzo seminario del GAL Terra dei trulli e di Barsento per raccogliere idee per la programmazione europea 2014-2020, 27 marzo 2014 ore 18.00, Biblioteca Comunale Putignano.

GreenTeam@school

La gestione dei rifiuti urbani: dalla raccolta differenziata alla TARES - Lunedì 24 febbraio, ore 17.30 - Biblioteca comunale, Putignano

Il Movimento 5 Stelle incontra in sen. Ciampolillo

Il Movimento 5 Stelle Putignano incontra, venerdì 17 gennaio, il senatore della circoscrizione Lello Ciampolillo

Omaggio a Nino Rota

Inaugurazione della mostra sabato 25 gennaio 2014

Omaggio floreale alla madonna immacolata

Putignano 8 dicembre 20113 ore 17,00 Omaggio floreale alla madonna immacolata, Largo Porta nuova: Vivi la Strada .it, Pro Loco Putignano, patrocinio del Comune di Putignano e dal Comando di Polizia Locale.

Decimo anniversario della strage di Nassiria

Nel 10° anniversario della strage di NassirYa l'Associazione Vivi la Strada il 12 novembre poserà una corona d'alloro al monumento nei pressi della Stazione dei Carabinieri.

Burraco con gli Amici dei diversabili

L'iniziativa si svolgerà domenica 10 novembre nella sala conferenze (cripta) della chiesa di San Domenico a partire dalle 16:00.

ABACUTECA e POLIS per un torneo di burraco

Domenica 3 Novembre 2013 ore 16,00 - SALA CONVEGNI del Conservatorio Santa Maria degli Angeli, Università della Terza Età TORNE DI BURRACO organizzato delle Associazioni ABACUTECA e POLIS

Gioco d’azzardo: dipendenza senza droghe

Il Forum delle Associazioni Familiari di Putignano organizza un incontro-dibattito sul tema "Gioco d'azzardo: dipendenza senza droghe"

Velvet un derground e la New york di Andy Warhol

Lezioni di rock del “professor” Jimi: non solo la seminale musica di questo gruppo, ma la letteratura a cui Reed e soci hanno attinto a piene mani. 6 , 13 e 20 ottobre nella cantina di Spazio Libri/dischi

La politica come cura del mondo. Umiltà, intelligenza dedizione

Masseria Monterosso - Putignano - giovedì 19 settembre 2013 - Incontro con Agnese Moro

Un laboratorio politico per Putignano

Riceviamo e pubblichiamo l'annuncio di un gruppo di giovani putignanesi impegnati a risvegliare nei concittadini, in particolare nei più giovani, il bisogno di partecipazione.

Tutto pronto per lo show di Enrico Brignano a Putignano il 5 Settembre

Cresce l’attesa per il grande show che Enrico Brignano terrà a Putignano il 5 Settembre, unica tappa in Puglia del suo tour 2013 chiamato “Il meglio d’Italia”. L’evento, fra i più importanti dell’estate nel barese, si terrà allo Stadio Torino 49 con un parterre appositamente predisposto sullo spazio normalmente dedicato al campo di gioco.

“voglia di mare … non mi abbandonare”

La Lega nazionale per la difesa del cane di Putignano, in collaborazione con la Lega nazionale difesa del cane di monopoli, comunica, che sabato 3 agosto 2013, alle ore 10.00, alla caletta “ Porto Monaci” di Monopoli, avrà luogo una manifestazione che vede coinvolta l’associazione di volontariato della Scuola cani salvataggio nautico di Donato Castellana.

Via Gianfedele Angelini, 25 - 70017 Putignano (BA)
telefono: 080 2373491
e-mail: redazione@putignanonelmondo.it
CF 91076280725 P.IVA 06887220728
Copyright © 2003 Putignanonelmondo. Tutti i diritti riservati.Eventuali loghi e marchi utilizzati appartengono ai rispettivi proprietari.

Testata giornalistica quotidiana on-line Iscrizione n.54 del 6 ottobre 2006 nel Registro Pubblico della stampa presso la cancelleria del Tribunale di Bari Direttore Bernardo Notarangelo.