Scuola-Lavoro: dai banchi ai laboratori di ricerca

“Stile di Vita e Salute” è il progetto proposto dall’Ente Ospedaliero di Castellana che ha messo a disposizione per gli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori 50 ore di attività pratica e 20 ore di letteratura nell’ambito delle iniziative legate al 5x1000.

I ragazzi del progetto di alternanza scuola-lavoro, suddivisi in quattro gruppi, possono cimentarsi in attività, alcune delle quali riguarderanno l’estrazione del RNA e il dosaggio di proteine per il progetto di Nutraceutica, la realizzazione di un lavoro scientifico sulle intolleranze alimentari, l’estrazione di acidi nucleici dai tessuti per il modulo legato alle malattie infiammatorie croniche intestinali e uno studio osservazionale e di intervento per la sindrome metabolica.

Gli istituti interessati da questa prima fase pilota sono il Liceo Scientifico “S. Simone” di Conversano, il Polo Liceale “Majorana Laterza” di Putignano, l’ITT “Luigi dell’Erba” di Castellana e il Liceo Scientifico “Arcangelo Scacchi” di Bari.

«Le finalità precipue del progetto proposto, secondo il Direttore scientifico dell’Ente, prof. Gianluigi Giannelli, mirano alla sperimentazione diretta e in maniera partecipativa dei ragazzi che avranno finalmente l’opportunità di iniziarsi alla scienza con approccio biomedico per un ipotetico futuro universitario e di apprendere il know-how dell’IRCSS “S. de Bellis” per diffonderlo sul territorio».

Gli studenti avranno a disposizione quattro staff di tutor specializzati e a fine anno saranno protagonisti di una manifestazione in cui sarà illustrato un testo scientifico sull’attività svolta e proiettato un cortometraggio amatoriale per sensibilizzare i giovani a comportamenti alimentari e stili di vita sani.

e-max.it: your social media marketing partner

Canale Video

Appuntamenti in Calendario

Maggio 2018
L M M G V S D
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Please publish modules in offcanvas position.