Serata revival di Radio LS EUROPA SUD

A dicembre 1976 nasceva Radio LS 98. Quattro i fondatori: Michele Lamanna, Vito Sportelli, Ubaldo Zito e Bernardo Notarangelo. Un mix generazionale per la prima radio libera tutta putignanese.
Una radio senza vincoli e restrizioni con un parterre di voci, di tecnici e dj di tutto rispetto: il compianto Antonello Lattarulo, Raffaele Valentini, Angelo Mezzapesa, Franco Coladonato, Paolo Tannoia, Vito Catera e tantissimi altri che nell’arco di vent’anni si sono alternati ai microfoni del civico 7 di Via Pozzo La Chianca.
Anche i futuri giornalisti Massimo Bianco, Francesco Iato, Luca Natile e Palmina Nardelli insieme ad una schiera innumerevole di collaboratori hanno assicurato una informazione corretta e svincolata dai partiti fino a buona parte del 1996.
Il 3 novembre 1978 la struttura societaria cambiava volto e si trasformava in Tele Radio LS EUROPA SUD con uno sguardo all’Europa e la speranza di poter occupare anche uno spazio televisivo.
Da quattro i soci diventavano 22 e fra questi si contavano diversi imprenditori dell’epoca. Insomma Radio LS può essere considerata un pezzo importante della nostra storia locale.
Tantissimi i programmi realizzati e i conduttori che li hanno animati, si contano nei venti anni oltre 130 collaboratori.
Fra le trasmissioni più gettonate ne ricordiamo una: “U Scrial”, condotta dai fantastici Pierino Genco e Remino Romanazzi, deceduto pochi anni fa. Un saggio della loro bravura è stato offerto da uno straordinario Pierino durante una serata revival, alla Reggia del Balì, coordinata nell’organizzazione da Pina Laera e Nuccio Campanella e animata da Daniele Sportelli.
 
e-max.it: your social media marketing partner

Canale Video

Appuntamenti in Calendario

Maggio 2018
L M M G V S D
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Please publish modules in offcanvas position.