Divertimento e tradizione ai Giochi all’aria aperta. Senza telefonino e computer è meglio

Guidati da una grande ostinazione e voglia di ritornare alla spensieratezza di un tempo, le varie Associazioni: La goccia, Legambiente, Uisp80, A.I.M.C. Maestri cattolici, Amici dei Diversabili, A.ge. genitori dell’I. Minzele Parini, Avis, Libera, U.P.T.E. capitanati dalla maestria del prof. Gino Nardelli, hanno riorganizzato come di consueto “I giochi all’aria aperta”.

Si sono svolti sabato 26 maggio presso il parco Almirante, in un pomeriggio soleggiato con un leggero venticello adatto a far svolazzare gli immancabili aquiloni del sig. Vincenzo Notarangelo, che hanno completato lo scenario del parco con più colori. Ragazzi e bambini si sono cimentati in giochi quali: campana, spacca chianca, salto con la corda, tiro al bersaglio con la fionda, il piattino, il fazzoletto, la corsa nei sacchi, le cinque pietre, e finalmente hanno trascorso un sano pomeriggio di divertimento lontani dalla solita monotonia di relazioni virtuali tra cellulari e tablet da cui si lasciano travolgere quotidianamente. Sono stati organizzati anche piccoli laboratori di U’ p’rruz’l (la trottola) e del cerchio per gli interessati e a chiudere il divertente, ma fuori gara, gioco del tiro alla fune.

Sette le squadre eterogenee per età, affiatate e contraddistinte dalle loro pettorine colorate, che hanno gareggiato sotto l’occhio attento dei giudici di gara rappresentati dai soci di tutte le associazioni; ricchi e gustosi i premi per i vincitori e partecipanti, omaggi di tutte le aziende che hanno voluto essere presenti a questa bellissima festa dei giochi di un tempo.

L’organizzazione ringrazia sentitamente tutti gli sponsor, gli alunni del Liceo Majorana impegnati nel progetto alternanza scuola-lavoro e i piccoli e grandi atleti e rinnova l’invito a partecipare alle prossime edizioni.

L' associazione Legambiente Circolo Verde Città, coglie l'occasione per evidenziare l'importanza delle aree verdi nel nostro comune.

Parchi pubblici quali il Parco Almirante e il Parco Mezzapesa dovrebbero godere di un’attenzione particolare e di un programma di valorizzazione da parte dell'amministrazione perchè fanno parte delle poche aree verdi del Comune di Putignano, oltre alla piccola Piazza XX Settembre, a disposizione delle famiglie, anziani, bambini come luogo di aggregazione e di condivisione. Il taglio dell’erba alta, la pulizia dai rifiuti abbandonati, la raccolta puntuale di quelli presenti nei cestini, la presenza e il corretto funzionamento delle fontane, ecc sono le azioni richieste da tutti i cittadini che vogliono godere di aree verdi a Putignano.

e-max.it: your social media marketing partner

Canale Video

Appuntamenti in Calendario

Giugno 2018
L M M G V S D
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1

Please publish modules in offcanvas position.